L'utilizzo dei Cookies sul nostro sito

Utilizziamo "Cookies" per garantire il migliore funzionamento del nostro sito. Se proseguite senza cambiare le impostazioni, significherà che confermate di accetare l'utilizzo Cookies nel sito Schlüter. Tuttavia, se preferite, è possibile modificare le impostazioni dei Cookies in qualsiasi momento. Altre informazioni

logo

Il trullo costruzione senza tempo!

I trulli sono “il” simbolo della Puglia. Quelli di Alberobello sono stati dichiarati dall’UNESCO “Patrimonio mondiale dell’umanità”. Usati per secoli dalla popolazione contadina, oggi il loro restauro rappresenta una vera opportunità, ma recuperare un trullo significa anche adattarlo alle attuali esigenze dell’abitare, compresa quella del riscaldamento.
Certamente un impianto di riscaldamento a pavimento è quello in grado di offrire le maggiori performance a livello estetico e funzionale.
Vediamo un esempio:
Il trullo della famiglia Laruccia si trova a Polignano a Mare, in provincia di Bari, è situato a poche centinaia
di metri dalla battigia ed è articolato in 5 ambienti tra loro comunicanti, il più vasto dei quali non supera i 35
metri quadrati. Il progetto ha inoltre previsto un ampliamento del corpo originale, realizzato utilizzando
una parte del muro di cinta del vecchio orto, oggi trasformato in giardino con piscina.
Giuseppe Laruccia, peraltro titolare della Vito Laruccia spa azienda che commercializza materiali edili, per il restauro del proprio trullo ha scelto di adottare il sistema di riscaldamento a pavimento a basso spessore e bassa inerzia termica Schlüter®-BEKOTEC-THERM.
I perché della scelta:
- È anzitutto evidente come un sistema di riscaldamento a pavimento sia l’unico a non prevedere l’ingombro di corpi scaldanti, lasciando intatta e “pulita” la superficie originaria delle pareti interne del trullo, ma il sistema Schlüter®-BEKOTEC-THERM aggiunge a questo vantaggio quello del ridotto spessore del massetto (solo 8 mm) che, nel caso specifico, ha consentito di lasciare integra l’originaria porta
d’ingresso del trullo, pur nella sua altezza ridotta.
- Schlüter®-BEKOTEC-THERM, prevedendo l’uso della guaina desolidarizzante Schlüter®-DITRA 25 che neutralizza le tensioni del massetto, ha inoltre consentito di realizzare giunti di dilatazione nella sola pavimentazione, permettendo di farli perfettamente corrispondere alle fughe delle piastrelle.
Una libertà nella progettazione del pavimento assolutamente preziosa, a causa della complessa planimetria del trullo che, senza membrana desolarizzante, avrebbe invece richiesto numerosi tagli nel massetto e altrettanti giunti sulla pavimentazione rovinandone l’estetica. I pannelli Schlüter®-BEKOTEC-EN, facili
e duttili da tagliare e posare, si sono poi mostrati particolarmente appropriati nella realizzazione delle pavimentazioni degli ambienti collegati al principale.
- Ottima anche l’efficienza energetica: il sistema Schlüter®-BEKOTEC-THERM si distingue infatti per bassa inerzia termica, omogenea distribuzione del calore e facile regolazione dell’impianto. La particolare
struttura a canali della guaina consente al calore di diffondersi in modo uniforme, mentre lo spessore ridotto del massetto garantisce un adeguamento rapido alle variazioni di temperatura, con conseguente risparmio energetico. Con Schlüter®-BEKOTEC-THERM è perfino possibile abbassare la temperatura durante la notte
per ridurre ulteriormente le spese di riscaldamento.
Contattaci:

Schlüter-Systems Italia S.r.l.
Via Bucciardi 31/33
41042 Fiorano Modenese (MO)

Tel.: +39 0536 914511
Fax: +39 0536 911156
Mail: info@schlueter.it

image
Scrivici!

Hai domande o suggerimenti?