L'utilizzo dei Cookies sul nostro sito

Utilizziamo "Cookies" per garantire il migliore funzionamento del nostro sito. Se proseguite senza cambiare le impostazioni, significherà che confermate di accetare l'utilizzo Cookies nel sito Schlüter. Tuttavia, se preferite, è possibile modificare le impostazioni dei Cookies in qualsiasi momento. Altre informazioni

logo

Schlüter®-DITRA 25

Posa

  1. Il sottofondo deve essere pulito, portante e planare. Se necessario, livellare la superficie prima di posare Schlüter®-DITRA 25.
  2. La scelta del collante con il quale fissare la guaina Schlüter®-DITRA 25 al sottofondo avviene in funzione del tipo di sottofondo stesso. La colla deve aderire al sottofondo ed ancorarsi meccanicamente al tessuto della guaina Schlüter®-DITRA 25. Per la maggior parte dei sottofondi è possibile utilizzare un adesivo a letto sottile ed a presa idraulica. Si consiglia di impastare la colla per incollaggio della guaina al sottofondo con elevata fluidità, rispettando i margini concessi dal produttore della colla stessa. Verificare sempre le eventuali incompatibilità tra i materiali. Per la posa di piastrelle con lati ≥30 cm l’utilizzo di un adesivo a presa rapida favorisce la stagionatura e velocizza l’asciugatura della colla.
  3. Applicare la colla al sottofondo utilizzando una spatola dentata idonea.
  4. Tagliare i rotoli di Schlüter®-DITRA 25 a misura e stenderli sul collante precedentemente applicato. Premere la guaina Schlüter®-DITRA 25 sul collante utilizzando un frattazzo. Rispettare il tempo aperto prescritto dell‘adesivo. E‘ opportuno che già durante la posa Schlüter®-DITRA 25 venga applicata ben tesa esercitando una leggera trazione. La presenza di una seconda persona faciliterà l’applicazione. Affiancare un telo a quello precedentemente steso.
    Se si applica Schlüter®-DITRA 25 solo con funzione di separazione non è necessario sigillare le giunzioni e i risvolti con la fascetta Schlüter®-KERDI. Qualora si voglia eseguire una impermeabilizzazione, attenersi alle relative istruzioni.
  5. Per evitare danni alla guaina Schlüter®- DITRA 25 appena posata e impedirne il distacco dal sottofondo, si consiglia di proteggere la guaina dalle eccessive sollecitazioni meccaniche, ad esempio posando delle assi di camminamento (soprattutto al centro del passaggio usato per il trasporto del materiale). All‘esterno possono inoltre essere necessarie altre protezioni, come nel caso ad esempio di esposizione diretta ai raggi solari o alle intemperie. Rimuovere eventuali ristagni d’acqua dalle cavità quadrate prima di applicare l‘adesivo.
  6. Immediatamente dopo l’applicazione della guaina Schlüter®-DITRA 25 e dopo aver applicato uno strato di colla adeguata al tipo di pavimentazione, è possibile posare le piastrelle. Rasare le cavità quadrate della guaina con la parte liscia della spatola e immediatamente dopo stendere sopra l’adesivo con la parte dentata, possibilmente in un unico procedimento. A questo punto possono essere posate le piastrelle. Soprattutto nel caso di rivestimenti soggetti a particolari sollecitazioni meccaniche e nel caso di applicazioni esterne è necessario realizzare una posa a letto pieno, attenendosi alle norme tecniche vigenti (UNI 11943-1). La spatola dentata deve avere denti idonei al formato delle piastrelle. Rispettare i tempi aperti del collante.
  7. Per i giunti di dilatazione, i giunti perimetrali e i raccordi flessibili con elementi strutturali fissi attenersi alle relative indicazioni contenute nella presente scheda e alle norme tecniche vigenti (UNI 11493-1).

Contattaci:

Schlüter-Systems Italia S.r.l.
Via Bucciardi 31/33
41042 Fiorano Modenese (MO)

Tel.: +39 0536 914511
Fax: +39 0536 911156
Mail: info@schlueter.it

image

Scrivici!

Hai domande o suggerimenti?

Informazioni

Qui puoi trovare importanti informazioni aggiuntive sui nostri prodotti e sulle varianti disponibili.

Legenda "Prodotti"

Per avere un layout chiaro ed omogeneo delle tabelle usiamo i seguenti simboli e abbreviazioni:

image image

= nuovi prodotti

= Lavorazione speciale per curvatura    

 

Dimensioni:
H = Altezza
L = Lunghezza
B = Larghezza


Descrizioni degli imballaggi:
Pal. = europallet 
cassa = cassa
conf. = confezione (Per tutti i tipi di profili la confezione è composta da 10 pezzi.)
crt = cartone
r = rotolo
pz = pezzo